INCONTRI D’OLTREMARE

0
90
Incontri d'oltremare

Grazie alla Fondazione Sardegna e all’associazione culturale La Carovana SMI, nel 2017 abbiamo organizzato per i nostri ospiti numerose attività con il progetto Incontri d’oltremare“.
La convivenza fra persone di diverse culture fa parte della nostra quotidianità. La dimensione interculturale è una sfida per chi quotidianamente affronta le difficoltà dell’accoglienza di immigrati.
Si vuole contrastare il pregiudizio, la diffidenza, l’intolleranza e la marginalità sociale, economica e culturale degli immigrati. Si vogliono creare nuove forme di dialogo partecipato.
Il progetto propone laboratori artigianali, dibattiti, teatro, musica e danza come mezzi e spazi comuni di convivenza interculturale e pacifica. Il tutto per favorire la condivisione di esperienze, la comprensione e la fiducia reciproca e sviluppare nuovi percorsi di integrazione sociale ed economica.

Le attività di incontri d’oltremare

Corso di capoeira: in collaborazione con Zuavos Capoeira Associazione Sportiva Dilettantistica, si è lavorato sull’identità, facilitando la consapevolezza dell’individuo e della collettività, il senso di disciplina e la gestione dei conflitti.
Per otto settimane 15 ragazzi hanno partecipato agli incontri che si sono tenuti a Villasor, nel centro di accoglienza Su Danieli.

Incontri d'oltremare, capoeira Incontri d'oltremare, capoeira Incontri d'oltremare, capoeira Incontri d'oltremare, capoeira 

Incontri d'oltremare, capoeira

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Corso di lingua italiana
: destinato ai richiedenti asilo e ai rifugiati, si è svolto da aprile a luglio, tutti i mercoledì dalle 16.00 alle 18.00, presso il parco di Decimomannu. Al corso hanno partecipato 15 adulti.

Incontri d'oltremare, corso italianoIncontri d'oltremare, corso italiano Incontri d'oltremare, corso italiano Incontri d'oltremare, corso italiano

Laboratorio di cucito: organizzato in collaborazione con le Acli di Decimomannu,si è voluto unire ad un laboratorio professionalizzante gli aspetti di integrazione e convivenza pacifica.
Il corso, svoltosi ogni mercoledì presso i locali dell’Ex Enaip di Decimomannu, ha visto la partecipazione di 8 immigrati. In otto settimane i partecipanti, con l’uso della macchina per cucire, hanno imparato a confezionare borse e accessori utilizzando materiali di riciclo. Alla fine del laboratorio è stato rilasciato ai partecipanti un attestato di partecipazione.

Incontri d'oltremare, corso cucitoIncontri d'oltremare, corso cucito Incontri d'oltremare, corso cucito Incontri d'oltremare, corso cucito 

Incontri d'oltremare, corso cucito

Laboratorio di cucina multietnica: tenutosi presso il centro di accoglienza Su Danieli, Villasor, 15 migranti da maggio a luglio 2017, hanno imparato a cucinare i piatti della cucina sarda ed hanno insegnato quelli tipici dei loro paesi.

Incontri d'oltremare, cucina multietnicaIncontri d'oltremare, cucina multietnica Incontri d'oltremare, cucina multietnica Incontri d'oltremare, cucina multietnica

Scopriamo insieme la nostra isola: una serie di escursioni in siti storici-archeologici della Sardegna, tra cui la Necropoli di Tuvixeddu e la Sella del Diavolo.

Incontri d'oltremare, gite Incontri d'oltremare, Gite  Incontri d'oltremare, Gite Incontri d'oltremare, Gite

Incontri d'oltremare, Gite

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here